In Giappone i preti buddisti robot celebrano funerali low cost .

Ormai è risaputo che molti lavori per l’uomo spariranno a causa della tecnologia.

Nessuno, però,potrebbe immaginare che anche la categoria dei sacerdoti possa essere coinvolta.

In Giappone è appena nata una linea di robot buddisti che eseguono servizi funebri ad un quarto del costo richiesto dai sacerdoti umani. Il loro nome è Pepper e sono robot umanoidi sviluppati da SoftBank Robotics, da quando sono presenti sul mercato, circa due anni fa, hanno già riscosso notevole successo.

In Giappone è possibile trovarli in negozi di sushi, banche o reception.

Questi robot sono in grado di identificare i visitatori tramite il loro software di riconoscimento del viso, offrendo informazioni o  addirittura chiacchierando con loro.
Pepper hanno trovato anche un nuovo lavoro: Fare i preti buddisti per i clienti che non possono permettersi costi elevati dei funerali.
L’idea è stata lanciata da Nissei Eco, una società che offre servizi funebri.
I robot indossano abiti e vestiti tradizionali da sacerdote e pare che i primi funerali abbiano riscontrato una notevole approvazione.
Ma dove finiremo?
foto presa da: http://gqitalia.it

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata