Mi presento:

Sono un’attrice.
Anche per questo sono sempre in movimento, una specie di zingara di lusso.

Tengo una sorta di “diario” visivo delle stanze d’albergo che abito attraverso autoscatti.

Amo giocare con la mia immagine. Odio le definizioni. A volte faccio la modella.

Amo il bello, il sacro, il vino, la letteratura.

 

 

 

 

 

Valentina Violo per Andrea Tomas Prato

Valentina Violo per Juliet Labdien

Valentina Violo per Juliet Labdien

Valentina Violo per Mario Zamario Zanaria

Valentina Violo per Lundesnombreux

Valentina Violo per Davide Padovan

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata