Un trafficante di droga ha tentato di fuggire dal carcere vestito da nonna. Per questo ha utilizzato una parrucca e una maschera di contrabbando.

Clodoaldo Antonio Felipe, 44 anni, che sta scontando una condanna a 36 anni di carcere Guimaraes in Brasile, ha cercato di fuggire travestendosi come una vecchia.

I fnzionari della prigione dicono che la maschera era professionale e sembrava molto realistica, ma il piano di evasione non è riuscito perché le guardie carcerarie si resero conto che non è mai entrata un’anziana.

Le guardie hanno inoltre rilevato che la “nonna” sembrava essere abbastanza alta e dritta per la sua età avanzata, dopo aver preso le misure necessarie i funzionari si sono resi conto che la vecchia era in realtà un uomo.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata